Forare nel Trespa

Ogni professionista ha ormai familiarità con il Trespa. Un materiale che vediamo sempre di più nella finitura di facciate e balconi. Bello, ma un materiale molto specifico per il taglio del quale è necessario considerare bene la scelta di una sega a tazza. Vale a dire Trespa è uno strato compatto massello che è costruito da fibre di legno e carta con aggiunta di resine fenoliche.

Quali prodotti ProFit sono i più adatti per il taglio nel Trespa?
• Multi Purpose
• Multi Purpose LONG
Plaatje
Scegli i denti in metallo duro
Il Trespa è noto per la sua durezza, quindi, per un taglio professionale ci si deve necessariamente orientare su denti in metallo duro. Con denti bimetallici, la sega a tazza completamente bruciata dopo 5 fori. Per questo motivo sono sempre di più i professionisti che scelgono di utilizzare frese della nostra gamma Multi Purpose. Il record con una fresa Multipurpose ed un utilizzo corretto è fissato a circa 175 fori nel Trespa !

Suggerimento dai nostri clienti utilizzatori
Gli esperti spesso paragonano il Trespa con legno duro. Vale a dire che si tratta di un foglio di plastica/resina duro. Un consiglio durante il taglio nel Trespa è quello di applicare una pressione uniforme sulla sega a tazza e di non spingere l’utensile durante la foratura. Spingendo con forza non sarà il miglior modo di forare il materiale più velocemente. Facciamo in modo di scegliere una maggiore velocità di rotazione quando si lavora con Trespa.

Sapevate che abbiamo seghe a tazza che non sono adatti solo per il Trespa ma anche per l’MDF,i mattoni, il legno, il laminato o la plastica?
Verifica il numero di fori per ogni utensile su trespa
 
Multi Purpose
Multi Purpose LONG
Bi-Metal PLUS
Bi-Metal Classic
Trespa
Più di 100 fori
Più di 35 fori
Circa 2 - 5 fori
Circa 2 - 5 fori